Mercoledì, 6 luglio 2022
banca centro manchette 2022
banca centro manchette 2022
SPORT - CALCIO

Calcio Femminile, accordo tra Acn Siena e San Miniato

Bookmark and Share
siena calcio femminile presentazione csL’Acn Siena 1904 ha stretto un importante accordo di 5 anni con il Gruppo sportivo San Miniato relativo al Settore Calcio Femminile.

Il progetto e i termini della collaborazione sono stati presentati ieri pomeriggio, mercoledì 22 giugno, durante una conferenza stampa, dal direttore sportivo e responsabile dell’area tecnica del Siena, Ernesto Salvini; dal presidente del Gs San Miniato, Claudio Gasperini; dal responsabile del Settore femminile, Mar-cello Pastorelli.

L’accordo prevede la partecipazione unitaria ai campionati femminili giovanili di Under 12, Under 15 e Under 17 regionale con la denominazione di Siena Calcio Woman. Il punto di riferimento, come sempre, sarà la Prima Squadra che parteciperà al Campionato di Eccellenza soddisfacendo così tutte le normative federali.

Oltre all’organizzazione logistica, l’accordo prevede l’utilizzo degli impianti sportivi di San Miniato.
Lunedì 27 giugno 2022, dalle ore 16, scatterà il primo “Open Day” al Centro sportivo in via Veterani dello Sport e sarà riservato alle ragazze nate dal 2006 al 2013.

Il presidente del Siena, Emiliano Montanari, ha voluto mettere in rilievo che "ad ulteriore conferma della nostra volontà di portare avanti progetti a lungo termine, il Settore femminile rientra a pieno titolo nel nuovo piano di sviluppo sportivo della Robur. Credo che l’importante sia partire con il piede giusto e su basi solide. Lavoreremo tutti sotto lo stesso stemma e gli stessi colori. Il San Miniato è un partner affidabile e per questo ringrazio il Presidente Claudio Gasperini per la sua disponibilità".

Dal canto suo, Gasperini ha voluto evidenziare che “il San Miniato ha accolto con favore questa opportunità per rafforzare i buoni rapporti e la collaborazione con il Siena Calcio. Ne siamo contenti e fieri. Inizialmente avevamo stretto l’accordo per tre anni, ma il presidente della Robur Montanari ha voluto allungare il vincolo testimoniando che questo progetto guarda oltre, con l’obiettivo di potenziare il Settore giovanile e contestualmente tornare in Serie C con la prima squadra”.

“Con il proseguimento della collaborazione, già attiva dallo scorso anno, consolidiamo un importante polo di riferimento per tutto il calcio femminile del territorio. Come Siena Calcio abbiamo l’obiettivo di crescere durevolmente e mettere basi solide. Proprio il femminile è una realtà significativa in questo momento storico ed è anche per questo motivo che la Società ha scelto di sottoscrivere un accordo di lungo periodo”, ha sottolineato il direttore sportivo e responsabile dell’area tecnica del Siena Ernesto Salvini, il quale ha poi visitato tutta l’area sportiva di San Miniato e si è intrattenuto con Giada Miniscalco, presidente del Siena Padel tra i partner più importanti della Robur.

Il responsabile del Settore femminile, Marcello Pastorelli, ha invece tracciato le linee guida del progetto: “Questa collaborazione – ha detto - ci permette di programmare con serenità e maggiori convinzioni il futuro. Nell’arco di due anni puntiamo alla Serie C e la maggior parte delle atlete contiamo di trovarle nel territorio. In un momento di forte crisi, la nostra Società si pone come faro dell’attività del calcio femminile nelle province di Siena e Grosseto. Per questo stiamo cercando di creare una struttura adeguata a poter essere professionalmente all’altezza della situazione. In un solo anno siamo già riusciti a creare un Settore giovanile con circa 30 ragazze partendo da zero. Grazie anche a tecnici federali che seguiranno le nostre squadre, l’intento è implementare e crescere costantemente” ha concluso Pastorelli.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round