Mercoledì, 6 luglio 2022
banca centro manchette 2022
banca centro manchette 2022
TURISMO

Unione dei Comuni della Valdichiana Senese: protocollo di intesa con Federazione Motociclistica Italiana per promozione del turismo sportivo in moto

Bookmark and Share
unione comuni valdichiana senese federazione motociclistica italianaMercoledì 8 giugno è stato firmato un protocollo di intesa tra la Federazione Motociclistica Italiana e l'Unione dei Comuni Valdichiana Senese. Un accordo significativo, che coinvolge nove centri dell’Unione: Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda. All'incontro erano presenti il vicepresidente Federazione Motociclistica Italiana Rocco Lopardo e, in rappresentanza dell'Unione, il sindaco di Chianciano Terme, Andrea Marchetti.

Obiettivo del protocollo è promuovere la realizzazione di eventi turistici che consentano a Moto Club e tesserati di scoprire un territorio che ha molto da offrire sotto ogni punto di vista. Grazie a questa intesa la Federazione e i suoi Moto Club potranno avere agevolazioni sulla programmazione di eventi, manifestazioni e appuntamenti sportivi. Un accordo, quindi, esteso a tutti gli ambiti dell'attività federali.

Giovanni Copioli, presidente della Federazione ha commentato: “Il Protocollo di Intesa con l’Unione dei Comuni Valdichiana Senese rappresenta per noi un accordo importante perché ci permette di agevolare l’attività dei nostri Moto Club. I nove Comuni coinvolti sono molto frequentati dai motociclisti e sono certo che i sodalizi della Federazione sapranno cogliere al meglio questa opportunità. Da appassionato quale sono, posso dire che le strade della Valdichiana sono tra le più belle e divertenti del nostro Paese. Ringrazio il presidente dell’Unione, Giacomo Grazi, il responsabile delle Politiche per il Turismo, Michele Angiolini, e il sindaco di Chianciano Terme, Andrea Marchetti, per la disponibilità dimostrata nei nostri confronti e per la lungimiranza nel favorire le attività motociclistiche, che portano turismo e indotto economico nel territorio sul quale insistono”.

“La firma di questo protocollo - ha dichiarato Rocco Lopardo, vicepresidente FMI - consentirà di organizzare eventi e manifestazioni di spicco a tutti i livelli: locale, nazionale e internazionale. Nei nove Comuni dell’Unione i nostri tesserati potranno condividere la passione per il motociclismo scoprendo un territorio a misura per loro tra sport, tradizione, cultura ed enogastronomia. Federazione e Unione hanno trovato comunione di intenti nella promozione del turismo sportivo, che consente di vivere appieno esperienze uniche. Tra queste, il motociclismo è sicuramente la più emozionante!”

Andrea Marchetti, sindaco di Chianciano Terme, ha così concluso: "Con il turismo sportivo vogliamo promuovere il territorio, concretizzarne le potenzialità e dare nuove occasioni di sviluppo. Tutto questo è possibile grazie ad accordi con diversi enti e il protocollo con la Federazione Motociclistica Italiana è sicuramente tra i più rilevanti. L'Unione comprende nove Comuni in cui risiedono 60.000 abitanti; è un'area geografica facile da raggiungere, offre numerose attività per tutti e soprattutto una grande varietà di paesaggi e strade da vivere in moto”.
 
sienafreewhatsapp650x80 sienafree telegram650x80
Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round